RINCORRERE I BISOGNI (e rimanere senza fiato)

La prima volta che ho scritto dentro questo blog, l’ho fatto profondamente spinta dalla necessità di dare voce a una parola che noi donne fatichiamo a pronunciare.

Sto parlando dei nostri bisogni.

Cominciamo da qui, c’è scritto nella pagina iniziale.

Dai nostri bisogni che raccontano tante cose di noi, chi siamo, da dove veniamo dove siamo dirette  e soprattutto se stiamo bene dentro a dove siamo.

Ma se i nostri bisogni dicono così tanto di noi, perché tanta reticenza nel raccontarli?

Forse crediamo che a nessuno possano interessare?

Oppure temiamo che raccontandoli, vengano minimizzati, fraintesi, bistrattati?

I nostri bisogni inascoltati, mai narrati, soffocati e calpestati da quelli degli altri.

Chi vive accanto a noi li conosce? Li rispetta? Ne distingue il valore?

Continua a leggere “RINCORRERE I BISOGNI (e rimanere senza fiato)”