In evidenza

Punti di luce

Uno dei regali più significativi che mi ha fatto mio marito quando eravamo fidanzati che ancora oggi guardo con emozione, è un piccolo ciondolo d’oro con incise le iniziali intrecciate dei nostri nomi.

Non so spiegarne la ragione, ma nel corso della nostra vita abbiamo utilizzato più di una volta le nostre iniziali per dare titolo, senso e valore a qualcosa di importante, ci piacevano poste una accanto all’altra ed erano facili da ricordare.

Continua a leggere “Punti di luce”

Dove abita la malinconia

La malinconia è la gioia di essere tristi”.

Victor Hugo

Mi ero preparata con anticipo ad affrontare questa ricorrenza, convinta che se non mi fossi fatta prendere di sorpresa, non mi avrebbe rapita.

Avevo riempito con cura la giornata di tanti impegni, certa che sarei arrivata a sera incolume.

Ma non avevo tenuto conto di tante cose.

Credevo semplicemente che vivendo ai bordi del mio cuore, sarebbe bastato non aprirle la porta e tutto sarebbe andato bene. 

La malinconia è un sentimento che ci ricorda che ci manca qualcuno o qualcosa che abbiamo avuto il privilegio di avere e che ci ha fatto stare bene, ma che ora è perduto e non torna più.

Avevo un anniversario da attraversare, un anniversario di matrimonio lungo 30 anni che arrivava carico di ricordi e promesse e impegno, che poteva solo raccontare il passato, perché non conosceva né presente né futuro.

Continua a leggere “Dove abita la malinconia”

Camminare controvento

Che di amiche ne ho tante ormai l’avrete già capito da un pezzo.

Ciascuna a modo suo, è stata protagonista e testimone di tanti momenti della mia vita e mi ha insegnato qualcosa.

Da Flavia ad esempio ho imparato che non è vero che a noi donne mancano coraggio e tenacia, è solo che certi giorni finiscono talmente in fondo ai piedi che rischiamo di dimenticarli. Ma quando arriviamo a un passo dal toccare il fondo ci tornano alla mente ed è allora che ce li andiamo a riprendere, ce li carichiamo sulle spalle e ripartiamo.

Dal 2014 Flavia è affetta da distonia cervicale, un disturbo del movimento caratterizzato da contrazioni muscolari involontarie, che costringono alcune parti del corpo ad assumere posture o movimenti anormali e spesso dolorosi.

Per meglio conoscere questa malattia vi rimando al sito ufficiale.

Di Flavia voglio dirvi che dopo tanta fatica si è presa una grande rivincita, e oggi è Presidente dell’Associazione Italiana per la ricerca sulla distonia (ARD) che offre supporto a tutti coloro che soffrono di questa malattia e devono intraprendere il faticoso cammino di cura e di riconoscimento legale della propria condizione.

E proprio ieri 26 Settembre 2020 si è celebrata  la prima giornata nazionale della distonia durante la quale ho avuto l’onore di offrire il mio piccolo contributo.

Continua a leggere “Camminare controvento”