In evidenza

La perseveranza delle donne

Non vedevo l’ora di scrivere il post di oggi.

Pregustavo la stanchezza che avrei sentito nelle gambe, nella schiena, nelle ossa per aver tanto camminato, e gioivo al solo pensiero della bellissima giornata che avrei trascorso in compagnia di donne splendide.

Non so se ricordate ma il 24 settembre era la data stabilita per il secondo raduno di comodamentesedute, già rimandato una volta a causa del maltempo.

E ieri, di nuovo, dopo un’estate di siccità, una giornata uggiosa intrisa di pioggia, ha rovinato i nostri progetti e le nostre aspettative.

Lo sconforto che assale quando un programma va in frantumi, l’abbiamo sperimentato un po’ tutte, credo, almeno una volta nella vita.

Continua a leggere “La perseveranza delle donne”
In evidenza

Operazione “leggerezza”

In uno dei pomeriggi più caldi di questa estate, ho deciso di dare inizio all’ operazione “leggerezza” che da qualche tempo mi frullava nella testa.

Abitiamo in questa casa da più di vent’anni e come in tutte le case, soprattutto quelle grandi, con mansarda, intercapedini, e box doppio, c’è spazio sempre per tutto.

Soprattutto mio marito ha sempre fatto fatica a liberarsi di qualunque cosa e con il tempo abbiamo accumulato libri, giochi, elettrodomestici ancora funzionanti ma sostituti perché obsoleti, abiti dismessi, scatole vuote, insomma veramente tanta roba.

Continua a leggere “Operazione “leggerezza””
In evidenza

La bella figura della granella di zucchero

Per celebrare questi primi freschi giorni settembrini ho preparato un plum-cake alla pesca che è stato molto apprezzato in famiglia, e quindi volentieri vi giro la ricetta al volo.

Continua a leggere “La bella figura della granella di zucchero”