Trova il tempo

Ho già parlato più volte della solidarietà femminile dentro questo blog e ormai avrete capito quanto io la consideri una grandissima risorsa per noi donne.

E’ importante puntare su valori come l’amicizia, la solidarietà, la collaborazione se vogliamo che  il nostro futuro, ma soprattutto quello delle nostre figlie e nipoti sia ricco di opportunità di crescita e di realizzazione in qualunque ambito.

Non è facile ma vale sempre la pena provarci.

Vi avevo raccontato nell’articolo donne solide e solidali dell’associazione al femminile Il Segnalibro.

Ebbene oggi vorrei presentarne un’altra altrettanto preziosa perché mi piacerebbe che questo blog diventasse anche un palcoscenico nel suo piccolo, di belle iniziative.

L’associazione di cui vi voglio parlare si chiama LEI a.p.s.

Questo progetto  nasce dall’incontro di sette donne, amiche e/o sorelle tra di loro, unite da un obiettivo comune secondo me bellissimo: parlare di quell’immenso e sfaccettato universo femminile di cui facciamo parte.

L’associazione Lei a.p.s. si occupa di promuovere attività di interesse sociale, spettacoli di danza, incontri di educazione sessuale, laboratori artistici, mostre fotografiche ai quali è possibile partecipare iscrivendosi all’associazione ( Il costo è 15 euro ed è necessario compilare questo modulo).

“Il nostro sogno sarebbe raccontarci e raccontarvi, comunicare e condividere” scrivono nel loro manifesto.

Una delle iniziative più interessanti che vi voglio segnalare è il progetto

#IoTeDonna. Parliamone di giovedì

Si tratta di cinque incontri aperti al mondo femminile che si pongono come obiettivo principale quello di offrire uno spazio protetto dentro il quale provare a sciogliere i dubbi e le difficoltà che una donna incontra in diverse occasioni della sua vita, a capire come venirne fuori attraverso il racconto esperienziale da parte di altre figure femminili e il confronto diretto con uno specialista.

La partecipazione è gratuita per i soci, e aperta al costo simbolico di €5 per i non soci. L’incasso di ogni serata viene utilizzato per l’eventuale pagamento del professionista o devoluto a scopo benefico di volta in volta dichiarato.

In questo particolare momento gli incontri si svolgono in modalità “smart”, attraverso la piattaforma Meet di Google.

Giovedì 25 Febbraio si svolgerà il secondo incontro e vi metto la locandina così se vi interessa o conoscete qualche donna interessata potrete segnalarle l’iniziativa

Io ho partecipato al primo incontro e posso dirvi che il clima che si respira è di grande accoglienza, semplicità e simpatia.

Ma chi sono queste sette ragazze intraprendenti che hanno dato vita a questo ambizioso progetto?

Sara è un’insegnante con la passione per la scrittura, infatti ha appena pubblicato un libro dal titolo  Amabile che ho letto e che vi consiglio perché racconta l’avvincente storia di rinascita e rivincita di una donna che la vita ha messo a dura prova.

Lorena che conosco da diversi anni ha appena aperto un blog, telodicelanena che vi invito ad andare a curiosare, perché offre un sacco di consigli utili per gli acquisti in maniera simpatica e confidenziale.

Poi ci sono Chiara che è psicologa e sessuologa e Benedetta, Priscilla, Chiara e Lucia che hanno fatto della danza la loro professione.

Alcune di loro sono anche giovani mamme alle prese con una famiglia da gestire, ma non per questo meno desiderose di cimentarsi in altre attività.

Spesso crediamo che le nostre giornate siano già piene così, ci svegliamo la mattina chiedendoci come faremo ad arrivare illese a sera oltrepassando la marea di incombenze che ci attendono.

Eppure se ci crediamo, il tempo per inseguire le proprie passioni si trova sempre.

E’ vero che la nostra vita è faticosa, di corsa, stra – impegnata, ma basta poco, un po’di collaborazione in famiglia, un equilibrio nella vita lavorativa e soprattutto il desiderio di realizzare qualcosa di bello che faccia la differenza e perché no, rappresenti anche un piccolo passo verso chi si trova in un momento di difficoltà: iniziative, pensieri, parole capaci di rendere il vivere più leggero a chi ci sta accanto.

La solidarietà femminile comincia proprio da qui, proponendo o partecipando a iniziative che aiutino a crescere, a mettersi in gioco, a fare la differenza insomma, a volare un pochino più in alto del volo comune.

Vi lascio con una preghiera di Madre Teresa di Calcutta che rileggo sempre quando mi sembra di non riuscire a gestire il mio tempo e ho la sensazione di perdere occasioni per fare qualcosa di utile.

Trova il tempo
Trova il tempo di pensare
Trova il tempo di pregare
Trova il tempo di ridere
È la fonte del potere
È il più grande potere sulla Terra
È la musica dell’anima.
Trova il tempo per giocare
Trova il tempo per amare ed essere amato
Trova il tempo di dare
È il segreto dell’eterna giovinezza
È il privilegio dato da Dio
La giornata è troppo corta per essere egoisti.
Trova il tempo di leggere
Trova il tempo di essere amico
Trova il tempo di lavorare
E’ la fonte della saggezza
E’ la strada della felicità
E’ il prezzo del successo.
Trova il tempo di fare la carità
E’ la chiave del Paradiso.
(Iscrizione trovata sul muro
della Casa dei Bambini di Calcutta.)

3 pensieri su “Trova il tempo

  1. Sara Casiraghi

    Grazie mille, Giovanna, da parte di tutto lo staff Lei a.p.s.💗
    La certezza, come dici tu, è che, se uniamo le forze e l’energia, noi donne possiamo davvero fare cose bellissime 🌺❤️
    Vi aspettiamo per il prossimo appuntamento di IoTeDonna e per tutti gli altri eventi!

    Piace a 1 persona

  2. Pingback: Cento di queste pagine – Comodamentesedute

Rispondi a Lorena Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...