In evidenza

Protagoniste per un giorno

Due anni fa, Michele, un ragazzo dal cuore grande, mi ha regalato una rosa di un colore splendido come non ne avevo mai viste.

La gioia di quel dono è stata subito offuscata dalla preoccupazione di non essere in grado di prendermene cura.

Ho sempre avuto un rapporto complicato con le rose, straordinariamente perfette, superbe, orgogliose della loro bellezza, sempre a giusta distanza dagli esseri umani.

Desideravo prendermene cura, ma difficilmente lei me lo consentiva.

Continua a leggere “Protagoniste per un giorno”
In evidenza

Il segreto di nonna Aldina Capitolo 5

Capitolo 1

Capitolo 2

Capitolo 3

Capitolo 4

I colpi al portone mi hanno svegliata all’improvviso.

C’è un tale silenzio dentro il convento, che qualunque rumore anche se molto distante dalle camere, si sente forte e chiaro.

“Che diamine sta succedendo?” mi sono chiesta nel tentativo di infilarmi le pantofole e gettarmi addosso la vestaglia di flanella, mentre un vago senso di vertigine mi coglieva all’improvviso.

Ho aperto la porta della camera e in corridoio ho visto passare di fretta la Madre Superiora seguita da suor Angelica, l’unica incaricata al colloquio con gli estranei.

“Che succede Reverenda Madre?” ho chiesto preoccupata.

Mi ha risposto senza fermarsi, la voce bassa e roca di chi è stato svegliato nel cuore della notte, il velo calcato in testa in qualche modo.

“Ancora non lo sappiamo suor Aldina, ma qualcuno sta chiedendo aiuto ed è nostro dovere aprire il portone. Rientra nella tua camera per favore e non uscire più.”

Ho lasciato che mi superassero e poi le ho seguite in silenzio pensando vagamente al nuovo peccato che avrei avuto da raccontare la prossima settimana al confessore.

Mi sono fermata dietro uno dei grandi pilastri che si trovano nell’ingresso austero e lugubre del convento e ho ascoltato.

Suor Angelica apre prima la finestrella per vedere guardinga chi sta disturbando la tranquilla notte di un convento di suore.

“Chi siete? Cosa volete?”

Una giovane voce di donna implora aiuto e pietà, continua a gridare frasi senza senso e racconta di un uomo che vuol farle del male.

Mentre un brivido inaspettato mi percorre la schiena, vedo le due suore scambiarsi uno sguardo di assenso e aprire la porta.

E poi la vedo.

Continua a leggere “Il segreto di nonna Aldina Capitolo 5”

Cuori di donne

Non è la prima volta che vi parlo di serie TV.

Ma forse è la prima volta che vi racconto perché ne guardo in continuazione.

I primi tempi in cui mi sono ritrovata sola dopo la morte di mio marito, quando arrivava il momento di andare a dormire senza di lui, mi prendeva una leggera ansia che mi faceva vivere quel momento con preoccupazione.

Allora mi ero ricordata di quanto mi piacesse guardarle in sua compagnia e così ho deciso di continuare a fare.

Ogni volta che la sera mi concedo una puntata o due a seconda della stanchezza, mi prendo una pausa dalla vita e il peso del mondo si fa più leggero.

Ne ho guardate veramente tante, ma ogni tanto, quando ne trovo qualcuna che mi piace particolarmente, la racconto qui nel mio blog.

Continua a leggere “Cuori di donne”