Scacciapensieri

“Lloyd, che fine hai fatto?”
“Stavo mettendo ordine tra i suoi pensieri, sir”
“Lavoro impossibile, Lloyd. Non avrò mai la testa a posto”
“Ma potrebbe avere posto nella testa, sir”
“Per avere altri pensieri?”
“O dare spazio a chi li merita, sir”

Vita con Lloyd

Era da un po’ che pensavo alla miriade di pensieri che ci passano per la testa ogni giorno, a quanto siano liberi di entrare e uscire dalla nostra mente senza che si possa fare qualcosa per fermarli, per raccoglierli, per scacciarli o rimuoverli.

Pesanti come pietre o leggeri come piume, sempre pronti a perturbare la nostra vita, inafferrabili, incontenibili, nobili o vergognosi, ne arrivano ogni giorno a centinaia.

Pensieri che tolgono il sonno e aggiungono ansia, che spremono incuranti lacrime e risate.

E mentre mi arrovellavo su come fare per metterli un po’in ordine, guardate che bel pensiero mi è arrivato dal mio secondo fratello  (il primo ve l’avevo già presentato, Enrico ve lo ricordate?)

La tua mente è come un albero

I pensieri sono passeri che si posano sui rami.

Non curarti di loro.

Non potranno mai fermarsi per sempre.

Così come sono arrivati se ne andranno presto.

Lui si chiama Maurizio ed è un gran pensatore.

Fisicamente è quello che mi somiglia di più, protettivo e amorevole come solo i fratelli maggiori sanno essere.

Non so come avrei fatto senza di lui lungo gli anni della mia vita.

Ma, dicevamo, i pensieri.

Io credo che i pensieri per fortuna non ci appartengono.

A volte ci sentiamo pessime persone perché ci ritroviamo a pensare male di qualcuno o di qualcosa.

Ma noi non siamo i nostri pensieri,  perché come i passeri arrivano e si posano e ciò che conta è non permettere loro di costruire un nido sopra il nostro albero.

A meno che, non siano pensieri belli e buoni.

Allora quelli sì che meritano di trovare casa dentro di noi, perché i pensieri che hanno il sapore delle cose buone se raccontati e condivisi, qualche volta migliorano la vita di chi ci sta accanto.

I pensieri sono come semi che stanno dentro ciascuno di noi, semi di rancore, di insofferenza, di sconforto, ma anche semi di gioia, bontà, tolleranza. Sta a noi decidere quali coltivare, nutrire, irrigare e a seconda della nostra scelta genereremo azioni di cui andare fiere oppure no.
E per fortuna non è mai troppo tardi per scegliere di quali semi prendersi cura.

A partire da oggi, troverete una nuova pagina nel menù di questo blog che ho chiamato

Uno spazio per te

I pensieri ispirano pensieri.

Se gli articoli di questo blog, fanno scaturire in voi pensieri e riflessioni che avete voglia di condividermi privatamente, potrete farlo attraverso questa pagina.
E se mi lascerete il vostro indirizzo mail sarò felice di rispondervi. 💌  💌 

Naturalmente non potevo augurarvi una dolce domenica senza la ricetta di una torta STRE-PI-TO-SA  😋 😋  che per l’occasione ho chiamato:

Sbriciolata scacciapensieri

Ingredienti per la base
200 g. di farina – 120 g di zucchero – 100 g di burro – 50 g di cioccolato bianco – 1 cucchiaino di lievito – 1 uovo – la buccia di limone grattugiata –
Ingredienti per il ripieno
200 g di mascarpone – succo di un limone -70 g di zucchero a velo – 150 grammi di cioccolato bianco Procedimento
Mescolate la farina, con l’uovo, il burro a pezzetti, lo zucchero, il lievito, la buccia del limone e il cioccolato bianco a piccoli pezzi. (Il bello della sbriciolata è che non dovete formare una palla omogenea di pastafrolla!)A parte preparate il ripieno mescolando il mascarpone con il succo di limone, lo zucchero a velo e il il cioccolato bianco sciolto e tiepido. Imburrate e infarinate una tortiera del diametro di 22/24 cm, mettete poco più della metà dell’impasto, poi la crema e di nuovo l’impasto. Fate cuocere in forno a 170° per circa 25/30 minuti, la superficie si colora in fretta ma non lasciatevi ingannare, perché deve cuocere bene. Lasciate raffreddare e prima di servire, spolverarla con zucchero a velo.

Una buona domenica a tutti voi e se non volete perdere nemmeno un articolo di questo blog, potete iscrivervi cliccando QUI, a me farebbe molto piacere. 💖  💖 

9 pensieri su “Scacciapensieri

  1. Elisabetta Gatti

    Ringrazia tuo fratello. E’ un bel pensiero e anche molto utile perchè aiuta a capire che quello che la nostra mente ci butta addosso, non può essere una cosa definitiva.
    Un abbraccio.
    Elisabetta

    "Mi piace"

  2. L’esempio dei pensieri come passeri su un ramo è bellissimo. Uno dei miei problemi è che spesso mi fisso troppo sui miei pensieri. Se riesco a ricordarmi che “la mia energia va dove va la mia attenzione”, basta che faccia qualcosa di diverso per cambiare anche i miei pensieri.
    Voglio provare la tua ricetta di sbriciolata, ne faccio una anch’io, piu’ adatta per l’estate, senza cottura, con mascarpone, panna e fragole e fondo di biscotti sbriciolati, sparsi anche sopra come decorazione!

    "Mi piace"

  3. fuoritempofuoriluogo

    I pensieri fanno parte di noi, ci caratterizzano e, talvolta, possono anche determinarci e determinare il cammino della nostra vita. Sta a noi stabilire il peso da attribuire a loro.
    Nel frattempo consiglierei di mangiare proprio un pezzo di quel dolce favoloso.
    Maria Domenica

    "Mi piace"

  4. Pingback: Cento di queste pagine – Comodamentesedute

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...